[AGGIORNATO] WWDC 2014: cosa aspettarsi da Apple? Le novità su iPhone 6, iOS 8, iWatch ed altro ancora Read more: http://it.ibtimes.com/articles/65817/20140506/apple-wwdc-iphone-6-ios-8-os-x-10-10-iwatch-tv

- May 13, 2014

WWDC 2014 - Credits: Apple
WWDC 2014 - Credits: Apple
[Il pezzo è stato aggiornato con le ultime novità e con le informazioni sui nuovi MacBook Pro]
LEGGI ANCHE
---
La World Wide Developers Conference è attesa dagli appassionati del settore tech in generale e del mondo Apple in particolare come gli sportivi aspettano la finale dei 100 metri alle Olimpiadi o quella dei mondiali di calcio. Con il vantaggio che l'evento della casa della mela morsicata non si tiene ogni quattro anni, ma è un appuntamento annuale.
Mancano appena tre settimane al momento nel quale il CEO Tim Cook salirà sul palco del Moscone Center di San Francisco per mostrare al mondo le novità Apple: proviamo a capire, sulla base di tutte le informazioni disponibili e sulle indiscrezioni trapelate finora, cosa troverà spazio e cosa no nel corso dell'evento californiano, che si svolgerà dal 2 al 6 giugno.
In base ai rumor, l'edizione di quest'anno della WWDC potrebbe essere quasi interamente incentrata sul software, rinviando quindi la presentazione dei prodotti hardware (iPhone 6, ma non solo) ad eventi successivi, presumibilmente da settembre in poi. Ma andiamo con ordine.
Il Moscone Center di San Francisco - Credits: Flickr/adamjackson1984
     Moscone CenterSan Francisco|CC:Flickr/adamjackson1984
OS X 10.10 - Il nuovo sistema operativo Apple è un "ospite" praticamente certo della WWDC. Le parole d'ordine del nuovo OS: restyling e convergenza (con iOS). Dal punto di vista dell'aspetto, è più che probabile che OS X 10.10 sarà caratterizzato da un redesign totale, proprio come accaduto per iOS 7 l'anno scorso. E proprio il sistema operativo per dispositivi mobili di Cupertino potrebbe diventare un parente decisamente stretto di OS X.
OS X Mavericks - Credits: Apple Italia
OS X Mavericks - Credits: Apple Italia
Secondo un report di 9to5mac OS X 10.10, il cui rilascio dovrebbe avvenire il prossimo autunno, dovrebbe essere ispirato all'aspetto semplice e minimale di iOS 7, creando quindi una convergenza nell'esperienza d'uso dei due sistemi operativi. Il nome in codice interno all'azienda del nuovo sistema operativo è "Syrah", ma la denominazione ufficiale ovrebbe essere "Yosemite", come il celebre parco nazionale negli Stati Uniti.
iOS 8 - Il rilascio del nuovo sistema operativo Apple per dispositivi mobili è ovviamente legato all'arrivo dell'iPhone 6. La WWDC sarà però il luogo della presentazione del nuovo OS, alla quale come da tradizione seguirà la consueta lunga estate di rilascio delle versioni beta. Che il sistema operativo sarà uno dei protagonisti dell'evento è praticamente certo, considerando che Apple ha già confermato che il palco del Moscone Center sarà il luogo per parlare del futuro di iOS. Questo ha fatto supporre a qualcuno che possa esserci la possibilità di avere anche una visione in anteprim dell'iPhone 6: pur considerando che tutto è possibile, la cosa appare comunque quantomeno improbabile.
Nelle scorse settimane sono emerse delle presunte immagini che mostrerebbero il nuovo OS a bordo di un iPhone 5s: ad incuriosire è stata principalmente la presenza di un app denominata Watch Utility che potrebbe suggerire un'integrazione tra l'iPhone e l'iWatch, lo smartwatch di Apple del quale parliamo più sotto. Nella schermata del presunto iOS 8 (tre sono relative ad un iPhone 5s ed una ad un iPad) è anche possibile notare altre applicazioni in linea con i rumor emersi finora, come Healthbook, TextEdit, Preview e Tips oltre, e questa potrebbe essere una novità interessante, un'applicazione standalone per iTunes Radio, non inserita in Music.
iOS 8 su un iPhone 5s? - Credits: PhoneArena.com
iOS 8 su un iPhone 5s? - Credits: PhoneArena.com
I rumor emersi finora suggeriscono che iOS 8 (e conseguentemente l'iPhone 6) offrirà la possibilità di effettuare un costante monitoraggio della propria salute, grazie alla già menzionata app Healthbook, tenendo sott'occhio valori biometrici come battito cardiaco, pressione sanguigna, tasso di zuccheri nel sangue, ritmo respiratorio e saturazione dell'ossigeno.
Nessuno dei sensori attualmente presenti sull'iPhone 5s è in grado di rilevare questi parametri: conseguentemente, la deduzione ispirata da queste indiscrezioni ha puntato verso il fatto che iOS 8 permetterà all'iPhone 6 di interfacciarsi con un altro dispositivo, verosimilmente l'iWatch. A corroborare questa teoria (perché, è giusto specificarlo, di questo si tratta) c'è il fatto che Apple abbia fatto incetta negli scorsi mesi di esperti nel campo di sensori biometrici, a volte scatenando l'ira di altre aziende.
iOS 8 |CC.Weibo/Macrumors
iOS 8 |CC.Weibo/Macrumors
Un'altra caratteristica interessante che potremmo trovare a bordo di iOS 8 è quella dell'integrazione tra Siri e Shazam, l'app che permette di identificare un brano che si sta ascoltando. In questo modo potrebbe essere possibile chiedere semplicemente a Siri "Che canzone sto ascoltando?" per avere una rapida risposta.
La vita di Maps su iOS, iniziata con iOS 6, non è stata esattamente facile, anzi. Il pessimo risultato raggiunto da Apple ha avuto due effetti: far passare molti utenti a Google Maps e scatenare la fantasia degli internauti, che hanno creato una lunghissima serie di meme per sottolineare in modo scherzoso tutti i difetti dell'app di Cupertino.
Apple vuole però proseguire sulla strada intrapresa con il miglioramento di Maps su iOS 7, e riguadagnare terreno su Google. Per questo motivo, le Maps su iOS 8 saranno ulteriormente migliorate e potenziate con nuove funzioni.
Infine, anche per quest'anno sembra difficile che Apple possa essersi decisa ad introdurre gli account multipli su iOS. Non si tratta di una politica sorprendente per Cupertino, del resto: dopotutto, perché permettere ad una famiglia di condividere lo stesso dispositivo con profili di utilizzo diversi quando si può vendere un device diverso per ognuno dei membri?
IPHONE 6 -  Inutile girarci tanto intorno: quando si parla di Apple, il primo prodotto che viene in mente è quasi sempre l'iPhone. Ad ogni modo, come già detto in precedenza e con buona pace dei fan della casa della mela morsicata, le possibilità di vedere l'iPhone 6 sul palco di San Francisco sono prossime allo zero. Per vedere il nuovo melafonino sarà necessario aspettare l'autunno (settembre?). Esiste una possibilità, anche in questo caso piuttosto vaga, che Cook possa fornire qualche piccola anticipazione durante la WWDC, ma non c'è da sperarci molto.
Per le anticipazioni e le indiscrezioni sul nuovo melafonino vi rimandiamo ai numerosi articoli pubblicati da IBTimes Italia sul tema. Un riassunto veloce su quelle che potrebbero essere le specifiche del dispositivo non può che partire dalle due versioni di dimensioni diverse (4,7" e 5,5", sebbene solo la prima verrà probabilmente presentata quest'autunno). Una delle caratteristiche più interessanti sarà lo spessore, che potrebbe essere ridotto a solamente 6 mm, ossia pari a quello dell'iPod Touch.


Read more: http://it.ibtimes.com/articles/65817/20140506/apple-wwdc-iphone-6-ios-8-os-x-10-10-iwatch-tv.htm#ixzz31b33q0WE
Advertisement


EmoticonEmoticon

 

Start typing and press Enter to search