iCloud, attacco hacker: "Sbloccati 30mila iPhone rubati"

Secondo il quotidiano De Telegraaf , la banda "Doulci", composta da olandesi e marocchini, è riuscita a disattivare il blocco di 30mila smartphone trafugati per il mercato nero

HACKER all'attacco di Apple: un gruppo di pirati informatici e' riuscito per la prima volta a violare iCloud per sbloccare gli iPhone rubati. La 'nuvola' di Apple e' utilizzata da 400 milioni di utenti in tutto il mondo e, oltre a custodire i dati, permette a distanza di bloccare e 'azzerare' iPhone
Il servizio introdotto da Cupertino attraverso il quale e' possibile localizzare iPhone e iPad, rimuovere tutti i dati e rendere i dispositivi inutilizzabili ha ridotto i furti. Dietro l'attacco hacker, secondo il giornale olandese, ci sarebbe un business internazionale: i telefoni rubati vengono comprati a un centinaio di euro sul web e rivenduti dopo essere stati sbloccati a un prezzo che oscilla tra i 450 e i 700 euro.

Comments

Popular posts from this blog

Unlock iCloud activation lock for your iPhone 2018 Method

iPhone 11 Pro and Pro Max

Cyber Attacks & Ransomware: Is There No End?